Multisala Cinese Abbandonato

Multisala Cinese Disintegrato

Tipologia: Cinema abbandonato
Causa dell'abbandono: Fallimento
Data esplorazione: 04/2018
Condizioni: Pessime
Stato Attuale: Abbandonato
Valutazione Personale (1/10): 6

In questa esplorazioni vi porto all’interno di un cinema multisala cinese. Il famoso Magic Movie Park.

Storia

Nel progetto originale questo enorme bazar cinese doveva diventare il secondo più vasto d’Europa. L’intera struttura avrebbe potuto ospitare fino 3500 spettatori nelle 15 sale cinema e 200 commercianti, nel piano interrato. La sua storia ha dell’incredibile, si parla di mafia, miliardari cinesi condannati alla pena di morte in patrie e fuggiti in Italia e molte società che orbitavano attorno a questo cinema avviate e subito dopo fallite. Con un preludio così la storia ovviamente non può avere lieto fine. Il multisala venne costruito tra il 2001 e il 2005. Nel 2005 viene comprato da un imprenditore cinese il quale non presenterà mai le richieste autorizzazione al comune. Nel 2006 il comune notifica alla proprietà una serie di ordinanze contro l’abusivismo e stacca la corrente al complesso, ponendo fine alla sua vita e lasciando 21000 mq di abbandonano.

La mia esplorazione

In questa esplorazione sono con mio fratello e l’amico ZhUrbex. Arrivato sul posto mi trovo davanti una enorme e fatiscente struttura squadrata circondata da spazzatura. La maggior parte proviene dall’interno del cinema, ma in molti casi è lasciata da passanti e automobilisti. Tra i cumuli di spazzatura trovo di tutto: DVD, capi di abbigliamento, pezzi di auto e persino divani. Mi lascio alle spalle quello schifo ed entro nella hall. È tutto distrutto e ricoperto da murales, alcuni anche molto belli. Il pavimento è appiccicoso, e ricoperto di cartoncini di popcorn vuoti. La struttura è enorme è mi regala della gran belle fotografie. Mi sposto dalla parte opposta dove un tempo c’era l’area ristoranti. Anche qui tutto distrutto.

Vado al piano superiore dove ci sono le sale cinematografiche. Probabilmente la parte più bella dell’intero complesso. La sala più bella è sicuramente quella che è stata vittima di un incendio, con la giusta luce è veramente suggestiva, anche se la sua visita richiede l’uso delle mascherine per via dell’intenso odore di plastica bruciata che c’è all’interno. Completo l’esplorazione di tutte le sale e vado al piano interrato, dove c’è il bazar cinese. Questa è la parte ridotta peggio, non c’è nulla che mi aiuti ad immaginare il luogo prima dell’abbandono, solo cumuli di spazzatura e macerie. Cerco un po’ e riesco a trovare anche le sale proiezioni, ma purtroppo nessuno dei quindici proiettori è integro e fotografabile. Faccio una rapida visita al tetto e scendo concludendo l’esplorazione.

Questo multisala cinese, ormai ha ben poco da offrire, se si viene da lontano sicuramente non vale la pena farsi tanta strada solo per vederlo. Se lo si inserisce in un itinerario però consiglio sicuramente una visitina anche qui. Il voto è appena sufficiente, ma solamente grazie a fascino delle sale cinematografiche.

Buona visione.

Vuoi una foto a risoluzione originale? Contattami tramite e-mail oppure sui Social Network.