Villa Dimenticata
Tipologia: Villa Abbandonata
Causa dell'abbandono: Sconosciuta
Data esplorazione: 02/2018
Condizioni: Buone
Stato Attuale: Abbandonato
Valutazione Personale (1/10): 5

L’esplorazione di oggi mi porta all’interno della Villa dimenticata. Palazzo che ho deciso di chiamare cosi perché fu acquistata con la promessa di un restauro che però non avvenne mai. Ora la villa è abbandonata e dimenticata.

Storia

Non ho trovato informazioni certe su questa villa ma pare sia stata costruita nel 1560. Il modello è quello delle tipiche ville venete palladiane. Durante la Seconda guerra mondiale venne abitata dai tedeschi che sembra la usassero come ospedale di guerra.

La villa è stata poi abbandonata intorno al 1971 anche se di proprietà di un privato, che aveva l’obbligo di ristrutturarla. A causa dell’inadempienza da parte del proprietario, nel 2002 l’Istituto per le ville Venete si sostituì ad esso ed iniziò i lavori di ristrutturazione.

Purtroppo anche questi lavori vennero lasciati incompiuti poco dopo probabilmente per mancanza di fondi. Da allora la villa è tornata ad essere abbandonata.

La mia esplorazione

Ho deciso di esplorare la villa solo perché mi trovavo in zona. Avevo letto qualche articolo a riguardo e oltre alla bellezza architettonica c’era poco altro da vedere. Entro in giardino e rimango affascinato dall’edificio. Lo stile è quello di tutte le ville venete di quel periodo, è molto imponente e sembra anche molto solida. Entro e mi trovo in un salone vuoto e parzialmente ristrutturato. Non trovo affreschi, strano penso, tutte le ville di questo genere trovate fino ad ora ne avevano. Giro un po’ per le stanze ma non c’è molto da vedere. Trovo: una vecchia bicicletta, delle sedie, dei mobili d’epoca e un bellissimo lampadario. Mi sposto al piano di sotto ma anche lì non trovo nulla di interessante. Faccio qualche foto e me ne vado.

La villa dimenticata è sicuramente un patrimonio storico culturale da salvare, e date le condizioni generali direi che è un progetto estremamente realizzabile. Non raggiunge la sufficienza come location Urbex data la scarsità degli arredi trovati e la mancanza di affreschi. Non posso che augurarmi che qualcuno prenda in seria considerazione l’idea di portare a termine il restauro per riportare alle antiche glorie questo luogo.

Buona visione.

Vuoi una foto a risoluzione originale? Contattami tramite e-mail oppure sui Social Network.

Condividi Questa Gallery

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *