Villa del Paralitico
Tipologia: Villa Abbandonata
Causa dell'abbandono: Morte ultimo proprietario
Data esplorazione: 02/2018
Condizioni: Pessime
Stato Attuale: Abbandonato
Valutazione Personale (1/10): 8

In questa esplorazione vi porto all’interno della villa del paralitico, una misteriosa villetta isolata che si trova ai piedi di una collina. Ho deciso di chiamarla così per via di una sedia a rotelle trovata al piano superiore e il numero di medicine trovate in giro per la casa.

Storia

Ho cercato informazioni su questa villa per ore ed ore in internet ma non ho trovato nulla né sul’edificio, né sul suo proprietario. Mi sono pentito di non aver chiesto nulla al vicinato il giorno dell’esplorazione. Ho anche provato a contattare dei conoscenti che abitano in zona ma nessuno sa nulla. Una vera e propria villa dimenticata.

La mia esplorazione

Entrare in questa villa è veramente un’impresa, bisogna passare per una foresta di rovi con delle spine enormi. Riesco a farmi strada tra la foresta grazie al cavalletto fotografico e finalmente arrivo davanti alla villa. Tutte le porte e le finestre del piano terra sono murate, ad accezione di una, entro da quella. L’abitazione e su due piani e non è molto grande, chiamarla villa è un po’ un’esagerazione. La stanza più grande è il salotto qui trovo una marea di oggetti e una brandina. La tesi del proprietario paralitico si rafforza. Dietro al salotto c’è la cucina,anche questa parecchio disordinata, ma con ancora tutto intatto.

Nello stesso piano c’è anche un’ulteriore stanza dove non è possibile entrare per l’elevato numero di oggetti presenti. La scala per andare al piano superiore non sembra molto stabile e dato che non sono un peso piuma preferisco non salire. Ritorno in salotto e inizio a guardate tutti gli oggetti presenti. Analizzando bene tutto si potrebbe ricostruire la vita dei proprietari trovo: foto di famiglia, di un bambino, le chiavi di una vecchia Citroen e molto altro. È così triste che nessuno reclami quei ricordi. Vorrei rimanere ore a leggere lettere antiche e altri documenti ma si sta facendo buio ed è meglio tornare indietro.

La villa del paralitico è un piccolo gioiello dell’Urbex italiano. Non ho voluto dare nessun indizio sulla sua posizione per tutelare la grande quantità di ricordi presente dentro quella casa. L’esplorazione è molto bella e ad alto impatto emotivo, proprio come piace a me.

Buona visione.

Vuoi una foto a risoluzione originale? Contattami tramite e-mail oppure sui Social Network.

Condividi Questa Gallery

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *