Fabbrica della Lana
Tipologia: Fabbrica abbandonata
Causa dell'abbandono: Fallimento
Data esplorazione: 09/2018
Condizioni: Perfette
Stato Attuale: Abbandonato
Valutazione Personale (1/10): 9

L’esplorazione di oggi mi porta nella Fabbrica della Lana, una delle numerose fabbriche appartenute ad un impero oggi ormai caduto.

Storia

La società di cui faceva parte questa fabbrica ha una storia centenaria. Infatti l’azienda sorse nel 1817. All’inizio del 900 era l’azienda laniera più importante d’Italia. La crisi iniziò nei primi anni cinquanta e dopo alti e bassi, negli anni successivi, nel 1987 la proprietà fu costretta a vendere. I nuovi proprietari non investirono mai negli stabilimenti del marchio e iniziarono a smantellarli uno ad uno fino alla definitiva chiusura dell’ultimo stabilimento nel 2005. Non è chiara la data precisa di abbandono di questo stabilimento, ma i calendari trovati al suo interno sono fermi al 2003.

La mia Esplorazione

In questa esplorazione sono con gli amici di Urbex Silence Venezia. Essendo un amante di archeologia industriale sono pieno di aspettative, e non sto più nella pelle. L’ingresso mi porta nella parte più alta dell’edificio, da qui si apre una vista incredibile su alcuni macchinari ancora perfetti, faccio tantissime foto, poi scendo per vedere i macchinari più da vicino. Non sono un esperto e non ho la più pallida idea di cosa siano, ma sono fighissimi e ben tenuti. Lascio la sala macchine e visito gli uffici, è ancora tutto lì le chiavi degli impianti, penne, cucitrici e altra cancelleria, disegni di progetti e molto altro ancora.

Mi sposto al piano inferiore dove trovo una bellissima sorpresa, un pannello di controllo completamente intatto e perfetto, lo guardo bene e leggo tutte le scritte e i bigliettini attaccati, non ne ho mai visto uno cosi bello. Procedo oltre e trovo degli enormi motori, capisco che quella doveva essere la centrale elettrica del’impianto. Scendo ulteriormente e trovo ancora macchinari,ancora pannelli di controllo e valvole, tante valvole e tubi, per me è questa fabbrica è il paese dei balocchi.

Finito di vedere l’edificio principale mi sposto verso i capannoni della produzione, ai quali purtroppo non trovo accesso. Sbirciando però da alcuni buchi non mi pare di vedere nulla di interessante, solo enormi capannoni vuoti.

La Fabbrica della Lana è veramente incredibile, sembra che in realtà non sia mai stata abbandonata. è veramente difficile trovare una location cosi ben conservata e così poco vandalizzata. Motivo per cui ho preferito non essere molto chiaro nella descrizione. Ovviamente non posso che dare un voto altissimo a questo luogo che riesce a spodestare la Fabbrica della Nave della prima posizione della lista delle mie fabbriche preferite.

Buona visione!

Vuoi una foto a risoluzione originale? Contattami tramite e-mail oppure sui Social Network.

Condividi Questa Gallery

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *