Antica Cartiera Abbandonata
Tipologia: Fabbrica abbandonata
Causa dell'abbandono: Fallimento
Data esplorazione: 03/2018
Condizioni: Decenti
Stato Attuale: Abbandonato
Valutazione Personale (1/10): 7

L’esplorazione di oggi mi porta all’interno di un’antica cartiera la cui storia inizia nel medioevo.

Storia

La storia di questa cartiera è veramente antica, parte addirittura del medioevo. L’area dove ora sorge la fabbrica già nel 1180 ospitava un monastero. Monastero che gestiva tutti i campi circostanti. Esso durò fino agli inizi del 1800 quando la proprietà passo ad alcuni conti della zona i quali costruirono qui una gigantesca casa colonica.

Nel 1934 la casa colonica cambiò proprietà e venne trasformata in cartiera ed espansa con l’aggiunta di un capannone. La fabbrica rimase in funzione fino al 1966 poi chiuse e fu abbandonata. Sembra che oggi esista un piano di recupero per trasformare questo prezzo di storia in area residenziale, ma i lavori non sono ancora iniziati.

La mia esplorazione

Oggi con me ci sono mio fratello e un altro amico. È da un bel po’ che voglio visitare questa cartiera, mi affascina il fatto che sia così antica e comunque ancora in piedi quando molte fabbriche abbandonate, anche più recenti, sono ridotte molto peggio. Arrivo sul posto ed entro facilmente, non esistono più recinzioni, è tutto libero. Decido di dare un occhiata in giro prima di tirare fuori la macchina fotografica. Salgo prima sulla parte alta del capannone l’equivalente di 4 piani penso. Inizio da lì a fotografare. È tutto vuoto, grandi stanze con la pareti ricoperte da murales, alcuni davvero ben fatti.

Eppure, nonostante il vuoto, in questo posto si respira la storia ed è impossibile non restarne affascinati. Visito tutti i capannoni e mi sposto verso la casa colonica vera e propria, dove ci sono gli uffici. Con sorpresa in queste stanze trovo moltissimi documenti alcuni datati anche primi anni del Novecento, me li leggo con soddisfazione, mi piace trovare questo tipo di cose nei luoghi abbandonati. Nelle stanze successive trovo vecchie riviste di informatica. Finiti gli interni faccio qualche foto da fuori e torno alla macchina.

L’antica cartiera nonostante gli anni di abbandono ha ancora molto da offrire. È un posto davvero bello e suggestivo che permette di fare un salto nel passato dell’industria italiana. Peccato che si sia deciso di demolirla per costruire un’area residenziale. Per rendere giustizia ad un posto del genere sarebbe stato meglio trasformarlo in un museo, ma purtroppo in questo paese nessuno si cura delle nostra storia.

Buona visione.

Vuoi una foto a risoluzione originale? Contattami tramite e-mail oppure sui Social Network.

Condividi Questa Gallery

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *